Loading...

Finding Joseph Tusiani - The poet of two lands

Regia
Sabrina Digregorio

con
Joseph Tusiani e Daiana Giorgi
e la partecipazione di Furio Colombo


Joseph Tusiani, primo americano a vincere il Greenwood Prize della Poetry Society d’ Inghilterra. Nel 1960, su invito del presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy, ha inciso una selezione delle sue liriche per gli archivi della Biblioteca del Congresso di Washington. Oggi nominato Poeta Laureato Emerito dal Governatore dello Stato di New York, è l’esempio di una cultura “alta” e straordinaria che ha avuto la forza di intraprendere un viaggio attraverso due luoghi lontani fra loro come l’ Italia, la Puglia, e New York. Un poeta, un latinista e traduttore di Dante Alighieri in lingua inglese. Un poeta che scrive in quattro lingue. Un' eccellenza della cultura italiana.
"Per raccontare Joseph Tusiani bisogna intraprendere un viaggio attraverso due luoghi lontani fra loro come il Gargano e New York, ma soprattutto bisogna scendere nella profondità dell’anima di un poeta. Durante questo percorso tornano alla memoria i frammenti della guerra, della migrazione e dello sradicamento. Schegge che vanno a comporre il mosaico della vita di un uomo e l’arte di un autore, che in Tusiani si mischiano per raccontare attraverso le parole, la poesia e il mistero della vita umana.
Non viene raccontato solo un uomo sospeso fra due mondi e due vite alle quali non riesce ad appartenere mai completamente, ma facendo attenzione, troviamo un poeta che riesce con la sua sensibilità e la sua capacità di analisi, a spiegare un mondo sempre più difficile da capire e nel quale a volte sembra impossibile riconoscersi."
Rassegna Stampa:
Booklet:
Facebook:
YouTube: